CONVEGNO: Divieto della tortura e dei trattamenti inumani degradanti – Il caso OCALAN

Posted on May 15, 2012

0



Il giorno 28 maggio 2012 dalle ore 11,00 alle ore 16,00 presso la Sala Europa della Corte di Appello di Roma, Via Romeo Romei 2 (nuovo edificio), le associazioni Progetto Diritti, Europa Levante, Antigone, Giuristi Democratici, A buon diritto, Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione organizzano un convegno sul tema

CONVENZIONE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO

DIVIETO DELLA TORTURA E DEI TRATTAMENTI INUMANI E DEGRADANTI

IL CASO OCALAN

Relazione di Mauro Palmagià presidente del Comitato per la Prevenzione della Tortura del Consiglio di Europa, sulle condizioni di prigionia e sullo stato di isolamento in Turchia del leader curdo Abdullah Ocalan – a cui l’Italia ha riconosciuto l’asilo politico – che si protrae dal 1999.

Intervengono:

Roberto d’Errico, responsabile della Commissione carcerazione speciale e diritti umaniUnione Camere Penali Italiane

Luigi Saraceni, difensore di Ocalan

Arturo Salerni, del collegio difensivo di Ocalan in Italia, Presidente di Europa Levante

Mahmut Sakar, difensore di Ocalan in Turchia, Vice Presidente di MAFDAD in Germania

Patrizio Gonnella, Presidente di Antigone

Fabio Marcelli, Istituto Studi Giuridici Internazionali Consiglio Nazionale delle Ricerche, Giuristi Democratici

Luigi Manconi, Presidente di A buon diritto

Mario Angelelli, Presidente di Progetto Diritti

Lorenzo Trucco, Presidente dell’ Associazione per gli studi Giuridici sull’Immigrazione

Valerio Savio, magistrato del Tribunale di Roma

Domenico Gallo, magistrato della Corte di Cassazione

Simonetta Crisci, European democratic lawyers

con un intervento dal Sudafrica di Essa Mousa, difensore di Nelson Mandela

Advertisements
Posted in: Eventi